Il rischio Paese è ben diverso: noi abbiamo un rating “tripla B” e gli Stati Uniti sono “tripla A”, ma i titoli di Stato decennali viaggiano spesso in parallelo e hanno superato insieme la soglia del 3%

Fonte: IlSole24Ore