La coalizione, di cui fa parte anche Mosca, torna a riunirsi. Ma nessuno si aspetta un cambio di rotta nelle politiche produttive

Fonte: IlSole24Ore