I listini rialzano la testa dopo le tensioni per l’aggressività della Fed e il lockdown di Shanghai. La Banca centrale russa abbassa a sorpresa il tasso di riferimento al 17%. A Piazza Affari mire dei fondi su Atlantia, ancora giù Tim con l’addio a Kkr. Il Brent torna sopra 101 dollari, euro in calo a 1,08 contro il biglietto verde

Fonte: IlSole24Ore