La crisi del gas ha risvegliato la domanda del combustibile più inquinante: sia la domanda che le estrazioni minerarie a livelli senza precedenti, sopra 8 miliardi di tonnellate. A trainare non è la Cina, ma Europa e India

Fonte: IlSole24Ore