Le forniture da Mosca sono crollate al punto che a giugno per la prima volta abbiamo importato di più dagli Usa. A breve il Nord Stream si fermerà del tutto per manutenzioni. Nel frattempo gli arrivi di Gnl rallentano, uno sciopero riduce l’export dalla Norvegia e c’è apprensione per i flussi dal Nord Africa

Fonte: IlSole24Ore