Con il rush di inizio novembre Milano guadagna il 25% da inizio anno più di Francoforte (+17%) e Nasdaq (+24,1%). Davanti restano solo S&P500 e Parigi. Il rapporto prezzo/utili resta comunque più basso dei record Usa

Fonte: IlSole24Ore