La People’s Bank of China ha dichiarato illegali tutte le transazioni in criptovalute. Gli statunitensi hanno in parte ricomprato. Cosa sta accadendo?

Fonte: IlSole24Ore